Day Hospital

Autorizzazione del comune di Roma n.18 del 15 Febbraio 2002 alla chirurgia ambulatoriale

Il concetto di day-hospital e chirurgia ambulatoriale è entrato a far parte dell’ormai quasi totalità della chirurgia oculistica.

Il Centro oculistico D.O.M.A. possiede l’autorizzazione del Comune di Roma n.18 del 15 febbraio 2002 ad effettuare la chirurgia senza ricovero. Il concetto è indispensabile soprattutto per il paziente anziano che viene sottoposto all’aspirazione della cataratta con il laser, senza punti di sutura e con micro-incisione di 2mm. Questi puo’ così subito alzarsi e recarsi in sala d’attesa dai parenti, e dopo qualche minuto, previo il parere dei dottori, recarsi a casa dove, accudito dai suoi cari, ritrova le proprie abitudini alimentari, farmacologiche e soprattutto il proprio ambiente. La terapia è infatti per lo più domiciliare e prevede instillazione di colliri.

Secondo studi recenti è stato riportato che a livello psicologico, pratico ed igienico, l’ospedalizzazione è deleteria e che ritornare alla propria abitazione dopo gli interventi in anestesia locale e topica (colliri anestetici) giova molto di più al benessere psico-fisico. Per quanto riguarda la correzione dei difetti di vista con laser (miopia, ipermetropia, astigmatismo, cheratocono, presbiopia, etc.), già dopo l’operazione si può avere un buon recupero visivo, effettuando per il più delle volte gli interventi in entrambi gli occhi contemporaneamente. Il paziente può essere in grado di vedere la televisione già dopo qualche ora, e di guidare e riprendere l’attività lavorativa anche dal giorno dopo.

La totalità degli interventi che si effettuano presso il nostro Centro viene eseguita in regime ambulatoriale (ovvero senza il ricovero) cioè tornando a casa subito dopo.